AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

Aid sezione di

Varese

In base alla legge regionale 23/99 - domande alle ATS di riferimento a partire dal 10 dicembre 2017

Contributi per acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati

Contributi per acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati

Con l’entrata in vigore della l.r. 2 febbraio 2010, n° 4 “Disposizioni in favore dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento” anche le famiglie con figli con disturbi specifici di apprendimento sono beneficiarie di contributi per l’acquisto di personal computer o tablet collegati ad applicativi necessari a compensare le difficoltà specifiche di apprendimento.

Le domande vengono accolte e successivamente valutate solo se prevedono una spesa pari o superiore a € 300, per acquisti effettuati a partire dal 1° gennaio 2015.

Occorre presentare copia della fattura o della ricevuta fiscale o, in caso di acquisto tramite rateizzazione, copia del contratto di finanziamento.

I contributi sono concessi nella misura del 70% della spesa ammissibile, secondo una graduatoria che tiene conto di diversi fattori, fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

Avranno la precedenza in graduatoria le persone con ISEE inferiore o uguale a 20mila euro.

L’agevolazione è intesa come contributo riconosciuto, se dovuto, nella misura del 70% della spesa ammissibile entro i seguenti limiti:

  • personal computer da tavolo o tablet comprensivi di software specifici, contributo massimo erogabile, comprensivo di software di base e di tutte le periferiche, € 400,00;
  • personal computer portatile comprensivo di software specifici, contributo massimo erogabile, comprensivo di software di base e di tutte le periferiche, € 600,00;

Le famiglie con figli con disturbi specifici di apprendimento che hanno usufruito precedentemente di tali benefici possono presentare una nuova domanda solo per l’adeguamento/potenziamento del software specifico utilizzato.

Scarica il bando completo

Come effettuare la richiesta

La persona direttamente interessata o il suo familiare presenta domanda via PEC o in formato cartaceo presso l’Agenzia di Tutela della Salute competente per territorio in base alla residenza della persona con DSA.

La domanda per l’acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati – corredata dagli allegati necessari – deve pervenire alla propria ATS, utilizzando lo schema regionale

La data apertura del bando (attorno al 10 dicembre 2017) è diversificata per ciascuna ATS. Gli utenti sono invitati a fare riferimento al sito web della propria ATS di riferimento

Contatti ATS - Regione Lombardia

Di seguito sono riportati i riferimenti delle 8 ATS della Lombardia.
 

  • ATS DI BERGAMO  - (Ex ASL Bergamo)
    La domanda di contributo dovrà pervenire al Protocollo Generale dell’ATS, nel periodo dal 15 dicembre 2017 e fino alle ore 16 del 28 febbraio 2018
    Modalità di invio e documentazione: clicca su questo link
    Per info: 035/385379, 035/385242, 035/385374, orario di ufficio: 9.00 - 12.00 e 14.00 - 16.00, da lunedì a venerdì.

  • ATS DI BRESCIA - (Ex ASL Brescia)
    Le domande possono essere presentate da giovedi 14 dicembre 2017, il termine inderogabile per la presentazione delle domande è fissato per mercoledi 14 febbraio 2018 ore 12.00.
    Modalità di invio e documentazione: clicca su questo link
    Info: U.O. Disabilità e Protezione Giuridica dell’ATS Brescia tel 03038390-45-61-34

  • ATS DELLA BRIANZA - (Ex ASL Monza,  Ex ASL Lecco)
    Il bando resterà aperto dal 15 dicembre 2017 al 16 febbraio 2018 alle ore 16,00
    Modalità di invio e documentazione: clicca su questo link


    Sede Monza: Viale Elvezia, 2 - 20900 Monza (MB) Tel. 039.2384077/4074 rosa.carmagnola@ats-brianza.itcaterina.sturniolo@ats-brianza.it
    Orario: da lunedì a venerdì 9.00 - 12.30 e 14.00 - 16.00

    Sede Lecco: C.so Carlo Alberto, 120, Lecco Tel. 0341.482379/781, cristina.cuni@ats-brianza.itfloriana.casiraghi@ats-brianza.it
    Orario: da lunedì a venerdì 9.00 - 12.30


  • ATS DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI MILANO (Ex ASL Milano, Ex ASL Milano 1, Ex ASL Milano 2, Ex ASL Lodi)
    è possibile presentare alla ATS della Città Metropolitana di Milano dal 18 dicembre 2017 sino al 16 marzo 2018
    Modalità di invio e documentazione: clicca su questo link

    Contatti: 02 85781

  • ATS DELL'INSUBRIA - (Ex ASL Como, Ex ASL Varese)
    La scadenza per presentare l’ istanza di contributo è: venerdì 16 febbraio 2018
    Modalità di invio e documentazione: clicca su questo link
    Info: i numeri di telefono dedicati sono disponibili a questo link.

  • ATS DELLA MONTAGNA (Ex ASL Sondrio, Ex ASL Vallecamonica Sebino)
    Scadenza del bando: 15 Febbraio 2018 ore 12.00
    Via Nazario Sauro, 38 – 23100 Sondrio - Tel. 0342 555111
    Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Como) tel. 0344 33306
    Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Sondrio) Tel. 0342 555713
    Ufficio Relazioni con il Pubblico (già ASL Vallecamonica-Sebino) Tel. 0364 329338
    Modalità di invio e documentazione: clicca su questo link

Per informazioni scrivere a:

redditodiautonomia@regione.lombardia.it

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.